Compra online o contattaci allo 0818797018

Vi sono sul mercato varie tipologie di pneumatici che differiscono tra di loro per le condizioni di clima, temperatura e terreno che su cui sono usate. I principali tipi di pneumatici sono quelli estivi, invernali e quattro stagioni.

Gli pneumatici estivi, con cui sono normalmente equipaggiati di serie la maggior parte dei veicoli prodotti, sono progettati per essere usati in condizioni climatiche normali, hanno una mescola e un battistrada che si adatta alla maggior parte delle condizioni climatiche che non siano estreme. Sono progettate per ottenere la migliori prestazioni in temperature che non siano inferiori ai 7 gradi centigradi, e hanno una tenuta di strada molto limitata su percorsi ghiacciati, fangosi o innevati. Il codice della strada per regolamento proibisce la circolazione di auto con questo tipo di pneumatici su alcuni percorsi della rete stradale e impone per un periodo specifico, che va dal 15 novembre al 15 aprile che può variare secondo il territorio, se a bordo del veicolo non sono presenti le catene da neve.

Gli pneumatici invernali invece, sono costruiti con una mescola e un battistrada che permette una tenuta di strada del veicolo ottimale anche durante la percorrenza di strade innevate, ghiacciate e la temperatura è inferiore ai 7 gradi centigradi. La tenuta di strada di questi pneumatici rimane invariata sia su percorsi "normali" sia su quelli ghiacciati, fangosi o nevosi, ma è consigliabile sostituirli nel periodo estivo perche con l’aumento delle temperature si ha un consumo maggiore del battistrada. La tenuta ottimale quando si percorrono strade innevate o ghiacciate è ottenuta grazie all’uso nella fabbricazione di una mescola che contiene una concentrazione maggiore di silicio, a un differente disegno del battistrada e all’uso di lamelle metalliche.

Gli pneumatici del tipo quattro stagioni, sono progettati permette al veicolo di mantenere lo stesso livello di prestazioni, affidabilità e sicurezza indipendentemente dal periodo dell’anno e dalle condizioni atmosferiche. Quasi tutte le case produttrici di pneumatici offrono nella loro gamma questo tipo di prodotto. In questa categoria quelli che hanno ottenuto i migliori risultati dai test effettuati dalle varie organizzazioni di consumatori e riviste specializzate, sono i Michelin CrossClimate e le Goodyear Vector2. Nel periodo e sulle strade in cui è in vigore l’obbligo delle catene, è permesso circolare sia con le gomme invernali sia con quelle quattro stagioni.

Per fare una scelta oculata sul tipo di pneumatici da usare, è bene tenere in considerazione non solo il tipo di percorso ma anche il numero di chilometri che si percorrono durante tutto l’arco dell’anno. Più è alta la quantità di chilometri percorsi più aumenta al confronto la convenienza di usare gli pneumatici quattro stagione.

In tutti i casi, siate sempre prudenti e ricordatevi che anche il buon senso, e non è solo il codice della strada, a dettare l’uso degli pneumatici più adatto al tipo d’itinerario che percorriamo.

Newsletter

Metodi di pagamento
Copyright © 2017 - All Right Reserver - P.iva 02520221215
credits.Kreisa