Compra online o contattaci allo 0818797018
Goodyear
31/03/2019 | Storia del Brand
Goodyear



Nel 1898 Frank Seiberling fondò la Goodyear Tire and Rubber Company ad Akron, nell'Ohio.

La società è stata nominata per Charles Goodyear, l'uomo che ha sviluppato la gomma vulcanizzata. Seiberling prese in prestito 3.500 dollari da un cognato per acquistare la prima fabbrica dell'azienda. Originariamente Goodyear impiegava tredici lavoratori, ma l'azienda divenne rapidamente leader nella produzione di articoli in gomma, compresi pneumatici per biciclette, carrello pneumatico e pneumatici per automobili, ferri di cavallo e tubi. Nel 1926, Goodyear era la più grande compagnia di gomma del mondo.

David Hill, che acquistò quasi un terzo del valore di 100.000 dollari che la Goodyear Tire and Rubber Company aveva emesso nel 1898, divenne il primo presidente della compagnia. La compagnia passò attraverso altri due presidenti prima che Seiberling diventasse amministratore delegato nel 1906. Il fondatore della compagnia rimase presidente della compagnia fino al 1921, quando una recessione economica lo spinse a dimettersi. Seiberling ha sviluppato personalmente il logo dell'azienda - un piede alato - lo stesso logo che la Goodyear Tire and Rubber Company utilizza nel ventunesimo secolo.

Goodyear ha guidato il settore nello sviluppo di nuovi prodotti. Nel 1903, la società sviluppò il primo pneumatico per automobili tubeless. Nel 1909, l'azienda si diramò nel settore dell'aviazione, producendo i primi pneumatici per aeroplani. Prima di questo punto, i piloti utilizzavano principalmente pneumatici da bicicletta sui loro aerei. Tre anni dopo, Goodyear ha prodotto il suo primo dirigibile. Nel 1919, l'azienda sviluppò anche il primo serbatoio di gas antiproiettile per gli aerei. La società ha continuato a guidare l'industria nella creazione di nuovi prodotti nel corso del ventesimo secolo.

Mentre la Goodyear Tire and Rubber Company prosperò, i suoi lavoratori a volte soffrirono. Tra la fine del diciannovesimo e l'inizio del ventesimo secolo, gli operai delle fabbriche dovevano affrontare condizioni lavorative sfavorevoli, salari bassi e quasi nessun vantaggio. Ciò era vero per i lavoratori impiegati dai produttori di gomma di Akron, Ohio, come la Goodyear Tire and Rubber Company, la B.F. Goodrich e la Firestone Tire and Rubber Company. Nel tentativo di alleviare le loro condizioni, nel 1935 i lavoratori stabilirono un'unione denominata United Rubber Workers. L'anno seguente, questo sindacato organizzò il suo primo sciopero importante nell'industria della gomma di Akron.

Lo sciopero è iniziato come una protesta contro un piano creato da Goodyear per ridurre i salari e aumentare il ritmo di produzione. I lavoratori hanno utilizzato il concetto dello sciopero "sit-down". In passato, quando i lavoratori facevano sciopero, lasciavano la fabbrica per unirsi ai picchetti. I proprietari di società spesso assumevano lavoratori "scabri" per attraversare le linee di picchetto e continuare la produzione. La pratica dell'uso di scabbia ha reso difficile per i lavoratori colpire ottenere le loro richieste. Al contrario, in uno sciopero di sit-down, i lavoratori lasciano il lavoro ma occupano ancora i loro posti all'interno della fabbrica. Questo processo significava che i proprietari della fabbrica non potevano inviare altri lavoratori per continuare il lavoro. Inoltre, la gestione delle fabbriche era più riluttante a utilizzare forze di sicurezza private o altri scioperi per intimidire i lavoratori in sciopero, poiché tale approccio minacciava la distruzione delle proprietà degli impianti.

Oltre allo sciopero dei sit-down, gli addetti alla gomma hanno anche organizzato lunghi picchetti per protesta. Il sindaco di Akron, Lee D. Schroy, ha tentato di inviare la polizia per mettere giù lo sciopero, ma gli agenti di polizia si sono rifiutati di farlo quando hanno affrontato le migliaia di lavoratori organizzati. A lungo termine, le compagnie di gomma sono state costrette a riconoscere gli United Rubber Workers ea negoziare contratti migliori con i lavoratori. Un successo immediato è stato un giorno lavorativo di sei ore.

Esistono diverse ragioni per il successo dei lavoratori in questo sciopero. Innanzitutto, gli scioperi dei sit-in hanno reso molto più difficile per i datori di lavoro sostituire i loro lavoratori in sciopero. Altrettanto importante in questo sciopero è stato il recente passaggio del Wagner Act da parte del governo federale. Questa legislazione ha reso i sindacati legali per la prima volta nella storia degli Stati Uniti. Infine, gli United Rubber Workers appartenevano a un'organizzazione più grande, il Congresso delle organizzazioni industriali (CIO). Il CIO consisteva in un'organizzazione ombrello per più sindacati. Questi sindacati hanno collaborato fornendo supporto morale e materiale ai sindacati dei membri del CIO, specialmente quando questi sindacati membri hanno scioperato.

Nel 2003, la Goodyear Tire and Rubber Company ha venduto oltre tredici miliardi di dollari di prodotti. L'azienda impiegava più di novantadue mila lavoratori. Aveva impianti in tutto il mondo ed è rimasto il più grande produttore di pneumatici in funzione.

Newsletter

Metodi di pagamento
Copyright © 2017 - All Right Reserver - P.iva 02520221215
credits.Kreisa